DoloMitiche 2.0

Progetto DoloMitiche 2.0

Il Progetto a cui Rugby Trento ha aderito con entusiasmo, si propone di sviluppare il rugby femminile sul territorio regionale, grazie alla stretta collaborazione tra le varie società presenti sul territorio, la Delegazione Provinciale F.I.R. Trentino e i tecnici designati per supervisionare e coordinare il progetto, identificati in Mauro Tollardo e Fabio Terazzi.
Il superamento delle barriere campanilistiche a favore di una collaborazione tesa a sviluppare in modo organico il rugby in Trentino Alto Adige, ha lo scopo primario quello di creare unità di intenti, sia formativi che di sviluppo, tra le varie società che abbiano un settore dedicato.
Attraverso questo percorso unitario, sul lungo termine, ci si prefigge di creare una o più formazioni regionali in grado di affrontare le sfide che il rugby femminile propone ed in particolare il campionato di Serie A.
Ovviamente e come detto, questo percorso sarà lungo ma oggi si vuole gettare un seme che noi tutti speriamo si trasformi in un albero dalle radici profonde e dal fusto forte. Non ultimo, ci si augura che queste sinergie portino presto frutti anche in altre categorie per lo sviluppo di tutto il movimento rugbistico.
Il futuro del rugby è roseo!

Qui il documento stilato dalla F.I.R. Trentino e firmato dal Presidente, Arch. Fabio Pavanelli

 

L’Adige del 5 Novembre 2022 – Le Dolomitiche in campo!