NEWS RUGBY TRENTO

LE RAGAZZE DEL RUGBY TRENTO CONCEDONO IL BIS

Per il secondo anno consecutivo centrato l’obiettivo stagionale della qualificazione alle finali nazionali di Coppa Italia.

Brave, non si può dire altro alle ragazze del Rugby Trento che anche quest’anno si sono guadagnate sul campo, partita dopo partita, il pass per le finali nazionali della Coppa Italia Seven Femminile che si svolgeranno a Calvisano il 2/3 giugno prossimi.

Domenica scorsa sul campo di Badia Polesine, le Aquilotte si sono aggiudicate anche la decima tappa di Coppa Italia battendo prima le padrone di casa del Badia Rugby ed infine il Venezia Lido.

La prima delle due partite è stata particolarmente combattuta e si è chiusa sul 39 a 38 a nostro favore anche grazie a due pregevoli mete nel finale realizzate dalla nostra Alessandra Giovannini (quest’anno anche miglior realizzatrice nel Verona Rugby ragazze in serie A). Nel secondo incontro il divario di punteggio è stato molto più ampio (61-7) con tante mete di pregevole qualità.

Significativa la foto che alleghiamo che rappresenta il meglio di questo sport: le giocatrici delle tre squadre prima di salutarsi – in attesa della prossima stagione – e dopo aver combattuto pallone su pallone in campo per 10 lunghe tappe di Coppa Italia, hanno voluto immortalare le loro battaglie tutte insieme con un sorriso…anche questa è la bellezza del rugby!

Dopo aver dominato il Girone Veneto con 36 vittorie su 37 incontri disputati, terminando a 116 punti in classifica (106 lo scorso anno), le nostre ragazze affronteranno alle finali di Calvisano squadre provenienti da tutta Italia per cercare di portare l’ambita coppa a Trento. L’impresa non sarà facile anche in virtù delle limitazioni che la Federazione Italiana Rugby pone alle squadre che schierano anche ragazze nel campionato a 15 di serie A. Ma le nostre ragazze, capitanate da Stefania Leonardo, entreranno sicuramente in campo con la consueta grinta e determinazione che – dalla fondazione della femminile cinque anni fa – ci rende orgogliosi di loro e che stagione dopo stagione le ha portate per la seconda volta ad assaporare il sogno della coppa.